IMU

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) 2013

Dal 1° gennaio 2012 l’Imposta Comunale sugli Immobili (ICI) e l’IRPEF con le relative addizionali regionali e comunali sui redditi fondiari per immobili locati, sono sostituite dall’Imposta Municipale Propria di tipo Sperimentale. Dal 01/01/2012, quindi, non esiste più l’ICI e le norme che la riguardano contenute nel D. Lgs. N° 504/1992 e successive modifiche ed integrazioni, se non espressamente richiamate dall’articolo 13 del D.l. n° 201/2011 convertito dalla L. n° 214/2011 (c.d. Decreto Salva Italia) non possono ritenersi applicabili alla nuova imposta.

Con Decreto Legge n. 54 del 21 maggio 2013, pubblicato in G.U. n. 117 del 21/05/2013, è stata disposta la sospensione, per l’anno 2013, del versamento della prima rata IMU per le seguenti categorie di immobili:

• abitazione principale e relative pertinenze, esclusi i fabbricati classificati nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;
• unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari, nonché alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi case popolari (IACP) o dagli enti di edilizia residenziale pubblica;
• terreni agricoli e fabbricati rurali strumentali di cui all’art. 13, commi 4, 5 e 8 del D.L. n. 201/2011;

Il provvedimento precisa che si tratta di una misura provvisoria, nelle more di una riforma complessiva dell’imposizione fiscale sul patrimonio immobiliare. In caso di mancata adozione della riforma entro la data del 31/08/2013, continua ad applicarsi la disciplina vigente e il termine del versamento della prima rata IMU per gli immobili oggetto della sospensione è fissato per il 16 settembre 2013.

 

DICHIARAZIONE IMU

Con decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 30.10.2012 è stato approvato il modello di dichiarazione IMU con relative istruzioni.
L’art. 10 del D. L. n. 35 del 8 aprile 2013 modifica il termine inizialmente previsto, prevedendo l’obbligo di presentare la dichiarazione IMU entro il 30 giugno dell’anno successivo alla data in cui il possesso ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione del’imposta.
Per tutte le variazione intervenute nel corso dell’anno 2012 il termine di presentazione della Dichiarazione Imu è fissato al 30 giugno 2013.

 

 

Magnani Srl