Ttrattamenti obbligatori contro Scaphoideus titanus, vettore della Flavescenza Dorata della vite

News del: 25-06-2014

Si avvisa che è obbligatorio fare i trattamenti insetticidi contro Scaphoideus titanus, vettore della Flavescenza Dorata della vite, su tutto il territorio vitato della Lombardia.

Possono essere usati solo i prodotti fitosanitari autorizzati per la lotta alle cicaline della vite.I trattamenti dovranno riguardare tutte le piante di vite (Vitis L.), situate in vigneti o presenti in vivai o coltivazioni familiari, ivi comprese le piante collocate all’interno di collezioni e orti botanici.Il numero dei trattamenti varia in funzione della popolazione dell’insetto; indicazioni più dettagliate sono contenute nel comunicato del Servizio Fitosanitario Regionale, allegato qui sotto.Per salvaguardare gli insetti pronubi (api,..) è molto importante rispettare il divieto di usare gli insetticidi nel periodo della fioritura. E’ vietato fare i trattamenti anche quando è in fioritura la vegetazione sottostante, a meno che questa vegetazione non sia prima sfalciata.Queste indicazioni danno attuazione alla Deliberazione della Giunta regionale n. 7/904 del 3 agosto del 2000, che ha recepito il Decreto ministeriale 31.05.2000, sulle “Misure per la lotta obbligatoria contro la Flavescenza dorata della vite”.

Per informazioni:
email: servizio.fitosanitario@regione.lombardia.it, infofito@ersaf.lombardia.it

Clicca qui per saricare il comunicato del Servizio Fitosanitario Regionale

Magnani Srl